/ricerca/ansamed/it/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Hamas, noi ancora pronti ad accordo, Israele no e ostacola aiuti

'Israele cerca di commercializzare una narrazione illogica'

IL CAIRO, 15 maggio 2024, 15:42

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

Uno dei leader di Hamas, Mahmoud Al-Mardawi, ha detto all'emittente statale egiziana Al Qahera che "la nostra mano è sempre tesa all' accordo" di cessate il fuoco e scambio tra ostaggi e prigionieri che "l'occupazione israeliana ha cercato di ostacolare", come "ostacola gli aiuti al popolo di Gaza", promuovendo "una narrazione illogica".

"L'Egitto - ha detto Al Mardawi - "ha compiuto ogni sforzo possibile per raggiungere un cessate il fuoco, ma l'occupazione israeliana ha cercato di ostacolare l'accordo e ha fatto affidamento sulla forza militare per costringere i palestinesi alla sottomissione". Per questo "Il Cairo non coopererà con l'occupazione israeliana, che si è rivoltata contro l'accordo e cerca di commercializzare una narrazione che non è conforme alla logica".

"Il popolo palestinese - ha detto ancora il rappresentante di Hamas - sta conducendo una guerra di liberazione il cui prezzo è pagato dalle sue vittime, soprattutto alla luce dell'insistenza israeliana nell'usare e fare affidamento su metodi di pressione militare per costringere i palestinesi alla resa".

"Nessun negoziato andrà avanti sotto il fuoco e l'occupazione", ha concluso, aggiungendo che "solo il popolo palestinese ha il diritto di decidere chi governerà la Striscia di Gaza".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

404 Not Found

404 Not Found


nginx